You are here: Home » Degree programme.

Tecnologia

Corso di Laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA

Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari"



  • Course in brief
  • Admission requirements
  • Prospects
  • Overview
  • Learning outcomes
  • Contacts

Study plan

Perché iscriversi?
Vi sono molteplici ragioni per iscriversi al Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica. Una delle più importanti è che la Laurea in Ingegneria offre ottime prospettive occupazionali. In particolare a Modena, i laureati in Ingegneria Elettronica (che in percentuale significativa si laureano in tre anni di studio) non sono sufficienti a soddisfare le richieste delle aziende del territorio. Le moderne tecnologie dell'elettronica, delle telecomunicazioni, dell'automazione industriale sono divenute ormai fondamentali nello sviluppo del mondo moderno: la maggior parte dei prodotti fabbricati dall'uomo non solo funziona grazie all'elettronica, ma anche è prodotto utilizzando metodi di automazione industriale!

Cosa si studia
Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica assicura una adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali. Più precisamente, fornisce quelle conoscenze di Matematica e delle altre scienze di base (Fisica, Chimica ed Informatica di base) indispensabili ad analizzare e risolvere vari problemi dell'Ingegneria, in particolare nei settori dell'Elettronica, delle Telecomunicazioni e dei Controlli Automatici. Si possono poi applicare queste conoscenze anche sul campo, con attività di Laboratorio e stage in azienda.

Cosa si diventa
Il laureato in Ingegneria Elettronica è una figura professionale dotata di una solida preparazione nelle scienze di base, di competenze essenziali nel settore dell'informatica e dei controlli automatici, e di specifiche conoscenze professionali nel settore dell'elettronica e delle telecomunicazioni. Il bagaglio di conoscenze e di strumenti acquisiti permette un agevole inserimento nel mondo del lavoro. I laureati, quindi, hanno la possibilità di svolgere la propria attività professionale in diversi ambiti, quali la produzione e la gestione, sia nella libera professione che nelle imprese pubbliche e private. Il corso di Laurea in Ingegneria Elettronica permette di accedere senza debiti formativi alla Laurea Magistrale Internazionale in Electronic Engineering – Ingegneria Elettronica, interamente erogata in lingua inglese.

Nota bene: possono essere previste alcune attività formative che sono svolte come servizio presso l'Accademia Militare di Modena, in base ad una specifica convenzione tra l'Ateneo di Modena e Reggio Emilia e il Ministero della Difesa, e quindi sono riservate agli allievi dell'Esercito Italiano e non fruibili dagli altri studenti.

Conoscenze richieste per l´accesso;

Come previsto dalla normativa vigente, per essere ammessi al Corso di Laurea bisogna essere in possesso di un diploma di scuola superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.
Per l'accesso al Corso di Laurea si richiedono buona conoscenza della lingua italiana scritta e orale, capacita' di ragionamento logico, conoscenza e capacita' di usare i principali risultati della matematica di base e dei fondamenti delle scienze sperimentali.
Le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l'accesso e quelle di attribuzione di eventuali obblighi formativi aggiuntivi (OFA) agli studenti saranno dettagliati nel Regolamento Didattico del Corso di Studi.

Modalità di ammissione

Le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l'accesso e quelle di attribuzione di eventuali obblighi formativi aggiuntivi (OFA) agli studenti sono dettagliati nel Regolamento Didattico del Corso di Studi.
In particolare le competenze richieste sono verificate attraverso il Test On Line Cisia (TOLC). Se il test di verifica non viene sostenuto o l'esito non è positivo vengono indicati specifici obblighi formativi aggiuntivi (di seguito OFA) da soddisfare entro il primo anno di corso sostenendo apposite Prove di Compensazione degli OFA organizzate durante tutto l'anno accademico. (Link: http://www.ingmo.unimore.it/site/home/servizi-studenti.html --> Futuro Studente --> OFA).
Per gli studenti non comunitari residenti all'estero, salvo i casi d'esonero espressamente indicati all'interno delle norme per l'accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari emanate dal MIUR, è richiesto il superamento di una prova di conoscenza della lingua italiana prima di accedere all'immatricolazione.

Ingegnere elettronico per la produzione e manutenzione di circuiti e sistemi elettronici

Function in a job context:

Opera con funzioni tecniche al fine di mettere in funzione circuiti e sistemi elettronici e di mettere a punto processi di produzione.
Pertanto le tipiche funzioni lavorative riguardano la progettazione di circuiti e sistemi, la selezione dei componenti, il testing dei prototipi all'interno di un ufficio tecnico o di una società di ingegneria.
Non sono richiesti requisiti particolari per l'accesso alle professioni indicate.

Skills associated with function:

Le principali competenze acquisite dal laureato riguardano elettrotecnica, elettronica e misure elettroniche.

Job oppotunities:

Aziende manifatturiere; aziende di servizi; società di consulenza; enti normativi e di controllo.

Ingegnere elettronico per la produzione e manutenzione di sistemi di telecomunicazione

Function in a job context:

Opera con funzioni tecniche al fine di sviluppare circuiti per i sistemi di telecomunicazione e di mettere a punto i relativi processi di produzione.
Pertanto le tipiche funzioni lavorative riguardano la progettazione di circuiti e sistemi di telecomunicazione, la programmazione della manutenzione, il testing dei prototipi all'interno di un ufficio tecnico o di una società di ingegneria.
Non sono richiesti requisiti particolari per l'accesso alle professioni indicate.

Skills associated with function:

Le principali competenze acquisite dal laureato riguardano elettronica, comunicazioni elettriche, campi elettromagnetici.

Job oppotunities:

Aziende manifatturiere; aziende di servizi; società di consulenza; enti normativi e di controllo.

Ingegnere elettronico per i sistemi di automazione

Function in a job context:

Opera nel settore produttivo dell'azienda, mettendo a punto sistemi di automazione e linee di produzione per la produzione di merci e beni.
Pertanto le tipiche funzioni lavorative riguardano la progettazione e ottimizzazione di sistemi e di linee di produzione, il testing delle linee all'interno di un ufficio tecnico o di una società di ingegneria.
Non sono richiesti requisiti particolari per l'accesso alle professioni indicate.

Skills associated with function:

Le principali competenze acquisite dal laureato riguardano i controlli automatici; reti di telecomunicazione; impianti industriali.

Job oppotunities:

Aziende manifatturiere; aziende di servizi.

Ingegnere elettronico per le attività tecnico-commerciali legate ai circuiti e sistemi elettronici

Function in a job context:

Opera con funzioni tecnico-commerciali per la definizione e la realizzazione delle strategie di produzione e di fornitura dei servizi più idonee.
Pertanto le tipiche funzioni lavorative possono riguardare la selezione dei fornitori e dei componenti, la preparazione di prototipi per fiere ed eventi, il benchmarking dei prodotti, all'interno di un ufficio tecnico/commerciale o di una società di ingegneria.
Non sono richiesti requisiti particolari per l'accesso alle professioni indicate.

Skills associated with function:

Le principali competenze acquisite dal laureato riguardano comunicazioni elettriche, reti di telecomunicazioni, elettrotecnica, elettronica, misure elettroniche. Risultano utili anche le competenze acquisite nell'ambito dell'economia e organizzazione aziendale.

Job oppotunities:

Aziende manifatturiere; aziende di servizi; società di consulenza, pubblica amministrazione.

Ingegnere elettronico per i sistemi di produzione

Function in a job context:

Opera nel settore della produzione per la messa a punto delle procedure per il controllo di qualità.
Pertanto le tipiche funzioni lavorative riguardano la implementazione di circuiti e sistemi, la selezione dei componenti, il testing dei prototipi inseriti in un sistema di produzione, all'interno di un ufficio tecnico o di una società di ingegneria.
Non sono richiesti requisiti particolari per l'accesso alle professioni indicate.

Skills associated with function:

Le principali competenze acquisite dal laureato riguardano qualità e affidabilità; controlli automatici; elettronica.

Job oppotunities:

Aziende manifatturiere; aziende di servizi; società di consulenza.

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT)

  1. Tecnici gestori di reti e di sistemi telematici (3.1.2.5.0)
  2. Tecnici per le telecomunicazioni (3.1.2.6.1)
  3. Tecnici elettronici (3.1.3.4.0)

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica ha come obiettivo formativo prioritario quello di assicurare ai propri laureati un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, che consenta loro di completare proficuamente la propria preparazione professionale all'interno di successivi percorsi formativi e di adattarsi alla rapida evoluzione tecnologica che caratterizza l'ingegneria elettronica e l'ingegneria delle telecomunicazioni e i settori produttivi in cui esse trovano applicazione.

Per raggiungere tale obiettivo formativo prioritario, il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica intende fornire a tutti i propri laureati una solida preparazione nelle seguenti aree di apprendimento:
1) Scienze di Base, che costituiscono lo strumento essenziale per interpretare, descrivere e risolvere i problemi dell'ingegneria;
2) Ingegneria e Ingegneria dell'Informazione, finalizzata a fornire le conoscenze e capacita' fondamentali delle discipline ingegneristiche caratterizzanti per la Classe di Laurea come i controlli automatici e le architetture dei calcolatori; un'adeguata preparazione in alcune discipline affini o integrative, utili a fornire ulteriori conoscenze di tipo scientifico e ingegneristico, quali probabilita', statistica e fisica matematica, l'elettrotecnica, macchine e azionamenti elettrici, le macchine a fluido, la fisica tecnica industriale e l'ingegneria economico-gestionale;
3) Elettronica, finalizzata a fornire conoscenze e capacita' fondamentali dell'elettronica a un livello che, caratterizzato dall'uso di libri di testo avanzati, include anche la conoscenza di alcuni temi d'avanguardia in tali discipline.
4) Telecomunicazioni, finalizzata a fornire conoscenze e capacita' fondamentali delle telecomunicazioni e delle reti di telecomunicazioni a un livello che, caratterizzato dall'uso di libri di testo avanzati, include anche la conoscenza di alcuni temi d'avanguardia in tali discipline.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e' strutturato per fornire prima una solida preparazione nell'area di apprendimento delle scienze di base per fornire le conoscenze scientifiche e le metodologie che caratterizzano un ingegnere.
Successivamente inizia la preparazione nell'area ingegneristica e di ingegneria dell'informazione, per fornire le competenze relative a un corpo comune di insegnamenti per formare la figura dell'ingegnere e, in particolare, di un ingegnere del settore dell'Informazione.
In particolare durante il terzo anno si approfondiscono le competenze nelle aree di apprendimento Elettronica e Telecomunicazioni, che prevedono un corpo comune di insegnamenti e, attraverso scelte opportune di esami liberi proposti agli studenti, una caratterizzazione attraverso insegnamenti specialistici e laboratori.

Alla fine del percorso, il laureato avra' anche acquisito la capacita' di condurre esperimenti e di raccogliere e interpretarne i dati, la capacita' di comunicare gli esiti del proprio lavoro, la capacita' di apprendimento necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia e per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica offre inoltre ai propri studenti:
a) la possibilita' di svolgere attivita' formative volte ad agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio puo' dare accesso, particolarmente mediante tirocini formativi e di orientamento presso aziende o mediante attivita' progettuali da svolgersi presso i laboratori dei dipartimenti;
b) la possibilita' di acquisire competenze in discipline utili per comprendere i contesti applicativi dell'elettronica in settori diversi da quelli dell'ingegneria dell'informazione con particolare riferimento all'industria meccanica e biomedicale;
c) la possibilita' di acquisire competenze in discipline utili per comprendere i contesti giuridici, aziendali, sociali ed etici della professione dell'ingegnere.

Coerentemente con il sistema di descrittori di titoli di studio universitari adottato in sede europea, con gli obiettivi formativi qualificanti della Classe delle Lauree in Ingegneria dell'Informazione, nonche' con i sopraelencati obiettivi formativi specifici, il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica rilascia il titolo finale a studenti che abbiano raggiunto i sottospecificati risultati di apprendimento.

Autonomia di giudizio

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica rilascia il titolo finale a studenti che abbiano:

1) Capacita' di raccogliere e interpretare dati, essendo in grado di derivarne giudizi autonomi.
2) Capacita' di comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale.

Al raggiungimento del risultato 1) concorrono alcune attività formative delle aree Scienze di Base e Ingegneria e Ingegneria dell'Informazione, più alcune delle aree Elettronica e Telecomunicazioni. Concorrono inoltre le attivita' formative previste per la preparazione della prova finale e all'interno delle 'Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)' (ovvero le 'Abilità informatiche e telematiche', i 'Tirocini formativi e di orientamento' e le 'Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro'). I metodi di insegnamento/apprendimento comprendono: laboratori, svolgimento di tirocini formativi presso aziende, attività progettuali svolte all'interno di strutture dipartimentali. Le modalita' di verifica del raggiungimento del risultato comprendono: la valutazione di relazioni scritte e/o di presentazioni orali dei risultati ottenuti.

Al raggiungimento del risultato 2) concorrono alcune attivita' principalmente delle aree formative Elettronica e Telecomunicazioni, nonche' alcune dell'area Ingegneria e Ingegneria dell'Informazione. Concorrono inoltre le attivita' formative previste per la preparazione della prova finale e all'interno delle 'Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)' (ovvero i 'Tirocini formativi e di orientamento' e le 'Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro'). I metodi di insegnamento/apprendimento comprendono: lezioni e esercitazioni in aula, laboratori, svolgimento di tirocini formativi presso aziende, attivita' progettuali svolte all'interno di strutture dipartimentali e/o di facoltà. Le modalità di verifica del raggiungimento del risultato comprendono: esami scritti e/o orali, la valutazione di relazioni scritte e/o di presentazioni orali dei risultati ottenuti.

Abilità comunicative

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica rilascia il titolo finale a studenti che abbiano:

1) Abilità di comunicare informazioni, idee, problemi e soluzioni, in forma scritta e orale, a interlocutori specialisti e non specialisti.
2) Capacità di partecipare efficacemente a gruppi di lavoro finalizzati allo sviluppo di progetti o attività sperimentali con tempistiche prefissate.
3) Abilità di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, in inglese.

Al raggiungimento dei risultati 1) e 2) concorrono alcune attività formative delle seguenti aree: Scienze di Base, Ingegneria e Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni. Concorrono inoltre le attività formative previste per la preparazione della prova finale e all'interno delle 'Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)' (ovvero le 'Abilità informatiche e telematiche', i 'Tirocini formativi e di orientamento' e le 'Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro'). I metodi di insegnamento/apprendimento comprendono: laboratori, svolgimento di tirocini formativi presso aziende, attività progettuali svolte all'interno di strutture dipartimentali. Le modalità di verifica del raggiungimento del risultato comprendono: la valutazione di relazioni scritte e/o di presentazioni orali dei risultati ottenuti. Al raggiungimento del risultato 1) concorrono inoltre tutte le attività formative del percorso che prevedano verifiche scritte e/o orali.

Al raggiungimento del risultato 3), concorrono le attività formative 'Per la conoscenza di almeno una lingua straniera' previste all'interno dell'ambito disciplinare 'Per la prova finale e la lingua straniera' (art.10, comma 5, lettera c). Le modalità di verifica del raggiungimento del risultato comprendono: esami scritti e/o orali.

Capacità di apprendimento

Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica rilascia il titolo finale a studenti che abbiano:

1) Capacità di apprendimento che sono necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.
2) Capacità di apprendimento che sono necessarie per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze.

Il conseguimento dei risultati 1) e 2) è assicurato dal percorso formativo nella sua interezza, essendo esso volto prioritariamente ad assicurare al laureato un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, utili a completare la propria preparazione professionale all'interno di successivi percorsi formativi e ad adattarsi, tramite all'aggiornamento continuo, alla rapida evoluzione tecnologica che caratterizza l'ingegneria elettronica e l'ingegneria delle telecomunicazioni e i settori produttivi in cui esse trovano applicazione.

Risultati di apprendimento attesi: conscenza e comprensione, capacita' di applicare conoscenza e comprensione

Scienze di Base

Conoscenza e comprensione

Il laureato avra' acquisito aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base per l'ingegneria.
In particolare:
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'analisi matematica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'algebra lineare e della geometria.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base della meccanica classica e della termodinamica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base della chimica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'informatica.
- Avere la capacita' di sviluppare e di verificare programmi in linguaggio C.

Capacita' di applicare conoscenza e comprensione

il laureato sapra' risolvere quesiti e prove dimostrando di saper applicare le metodologie acquisite.
- Sapere modellare e risolvere problemi matematici utilizzando le tecniche dell'analisi matematica in particolare funzioni di una variabile, punti di massimo e di minimo di funzioni di più variabili reali e integrali di volume e di superficie.
- Sapere modellare e risolvere problemi algebrici e geometrici utilizzando le tecniche dell'algebra lineare e della geometria.
- Avere la capacita' di condurre esperimenti di fisica e interpretarne i risultati.

Si precisa che nell'elenco seguente compaiono alcune attivita' formative con suffisso "-IEI" che, anche se possono essere articolate in modo leggermente diverso dalle corrispondenti attivita' formative senza suffisso, hanno lo stesso contenuto e quindi ricadono nelle stesse aree di apprendimento. Tali attivita' formative sono svolte come servizio presso l'Accademia Militare di Modena, in base ad una specifica convenzione tra l'Ateneo di Modena e Reggio Emilia e il Ministero della Difesa, e quindi sono riservate agli allievi dell'Esercito Italiano e non fruibili dagli altri studenti.

Ingegneria e Ingegneria dell'Informazione

Conoscenza e comprensione

Il laureato avra' acquisito aspetti metodologico-operativi delle discipline di tipo ingegneristico e di quelle caratterizzanti per l'Ingegneria dell'Informazione.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dei circuiti elettrici.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'automatica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'elettronica analogica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base delle comunicazioni elettriche e dell'analisi dei segnali.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di generazione, propagazione e ricezione di onde elettromagnetiche.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base per l'analisi dei sistemi e delle reti nelle telecomunicazioni.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base delle misure elettriche ed elettroniche.

Capacita' di applicare conoscenza e comprensione

il laureato sapra' risolvere quesiti e prove dimostrando di saper applicare le metodologie acquisite.
- Avere la capacita' di modellare e simulare sistemi fisici e sistemi di controllo.
- Avere la capacita' di progettare un circuito elettronico utilizzando un simulatore elettrico.
- Avere la capacita' di modellare i sistemi e le reti per le telecomunicazioni ed i sistemi per l’elaborazione dei segnali.
- Avere la capacità di modellare fenomeni elettromagnetici presenti nei circuiti elettronici ad alta frequenza ed impiegati nei sistemi di telecomunicazione
- Avere la capacita' di utilizzare la strumentazione elettronica di base e interpretare i risultati di misure elettroniche.

Elettronica

Conoscenza e comprensione

il laureato avrà acquisito aspetti metodologico-operativi maggiormente approfonditi nel campo dell'elettronica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'elettronica analogica.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dei convertitori analogici-digitali e digitali-analogici.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dei convertitori elettronici di potenza.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dell'elettronica digitale.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base delle misure elettriche ed elettroniche.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base delle macchine elettriche.

Capacita' di applicare conoscenza e comprensione

il laureato sarà capace di identificare, formulare e risolvere i problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati.
- Avere la capacità di progettare un circuito elettronico utilizzando un simulatore elettrico.
-Avere la capacità di utilizzare la strumentazione elettronica di base e interpretare i risultati di misure elettroniche.

Telecomunicazioni

Conoscenza e comprensione

il laureato avrà acquisito aspetti metodologico-operativi maggiormente approfonditi nel campo delle telecomunicazioni.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base dei campi elettromagnetici allo studio della propagazione in spazio libero e della propagazione guidata.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base delle comunicazioni elettriche e dell’analisi dei segnali.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base per l'utilizzo di antenne e fibre ottiche nei sistemi e nelle reti per le telecomunicazioni.
- Conoscere i fondamenti e saper applicare le tecniche di base per l'analisi dei sistemi e delle reti nelle telecomunicazioni.
- Conoscere gli aspetti fondamentali ed i limiti degli standard moderni dei sistemi e delle reti di telecomunicazioni.

Capacita' di applicare conoscenza e comprensione

il laureato sarà capace di identificare, formulare e risolvere i problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati.
-Avere la capacità di modellare i sistemi e le reti per le telecomunicazioni ed i sistemi per l’elaborazione dei segnali.
- Avere la capacità di utilizzare strumenti simulativi per i sistemi e le reti di telecomunicazione, e per l'elaborazione dei segnali e di interpretare i risultati dei dati acquisiti.

Course director:
Luca VINCETTI